Qual è la differenza tra le chiamate inbound e quelle outbound?

Qual è la differenza tra chiamate inbound e quelle outbound?

Qual è la differenza tra le chiamate inbound e quelle outbound? Il telemarketing si suddivide in due modalità principali: inbound e outbound, ma qual è la differenza tra i due? Qual è la differenza tra chiamate inbound e quelle outbound?

Nei call center inbound l’operatore riceve la chiamata dal cliente, mentre nei call center outbound l’operatore contatta il cliente. Quest’ultimo effettua chiamate per fare sondaggi, proporre offerte o fissare appuntamenti con un agente. Lo scopo delle chiamate outbound è quello di vendere un bene/servizio o trovare dei nuovi clienti.

Nei call center inbound invece, gli operatori offrono un vero e proprio servizio di customer service. Ricevono chiamate dai clienti, sono pronti a risolvere i loro problemi e rispondere alle loro domande.

È importante per un’azienda avvalersi del telemarketing. Con le chiamate outbound si possono trovare dei nuovi clienti e guidarli nelle scelte migliori. Con le chiamate inbound si può offrire al cliente assistenza. È importante dare l’immagine di un’azienda presente e disponibile con i propri clienti.

Per concludere, offrire un servizio di questo tipo gioverà all’azienda, in quanto farà sentire il cliente “coccolato”, ascoltato e soprattutto, questo lo spingerà a rivolgersi di nuovo a noi.