l'arte digitale

L’arte digitale

Grazie l’arte digitale molte aziende hanno saputo far fronte a ogni tipo di problematica durante la pandemia ancora in corso. Tutti in questa situazione abbiamo dovuto avere la forza di adattarci.

Per moltissimo tempo l’arte è rimasta “chiusa”, non abbiamo potuto goderne a pieno e dal vivo la sua bellezza. Grazie ad internet, al web e ai social però, l’arte ed è diventata l’arte digitale. Ha continuato a vivere ed è diventata di “tutti”. Attraverso i tour virtuali nei musei, attraverso la creazione di post con immagini o video delle opere d’arte, noi tutti abbiamo potuto apprezzare la bellezza che il passato ed il presente hanno da

offrirci. Attraverso i social media, i musei riescono a promuovere l’arte, ma credo che siano più di tutto, un palcoscenico per i nuovi artisti e quelli futuri. Ogni artista creando un post, un video, caricando la propria arte sui social, può promuoverla ed arrivare a più persone possibili, essere apprezzata e criticata, come in passato, ma in tempo reale. Ognuno di noi può esprimersi con la sua arte.